lucifero

Lucifero

Argomenti Filosofici

Se dicessi: “Grazie Lucifero!” qualcuno penserebbe che sono un adoratore del male e quant’altro di deprecabile meritevole di anatemi e scomuniche varie.

Prendendo a prestito la definizione da wikipedia, Lucifero nella tradizione popolare indicherebbe un essere incorporeo di natura eminentemente maligna e come tale potenzialmente assai pericoloso per l’umanità ed il creato.

Lucifero significa letteralmente “Portatore di luce” e questo è alquanto strano, dato che associamo alla Luce il vivere in uno stato rivolto al bene.

Mi ricordo ancora il fervore del prete che brandiva una spada immaginaria fendendo l’aria con l’intento di fare a fette Lucifero mentre ci raccontava la sua “storia” durante le lezioni di catechismo.

In vari testi religiosi troviamo molti riferimenti, ad uso e consumo di molte credenze, superstizioni e interessi.

Mi hanno risparmiato la ricerca di espressione dell’avversione per Lucifero siti animati da fervore religioso.

Lucifero: Il principe e il più bello degli angeli, che promosse la loro ribellione. Sconfitto dall’arcangelo Michele, fu precipitato nell’inferno, dove divenne il capo dei demoni.

Nella seconda Lettera di Pietro: “Dio infatti non risparmiò gli angeli che avevano peccato, ma li precipitò negli abissi tenebrosi dell’inferno”.

Qui quasi ci azzeccano, anche se senza una reale comprensione, considerando che Dio non si prende la briga di creare e che gli esseri immortali sono per definizione increati:

Il IV Concilio Lateranense: ”Il diavolo infatti e gli altri demoni sono stati creati da Dio naturalmente buoni, ma da se stessi si sono trasformati in malvagi”.

L’Universo materiale non potrebbe esistere senza gli opposti di ogni caratteristica come Bene, Bello, Buono, “Paradiso” e altre, o termini che definiamo positivi, in quanto è un equilibrio di forze in opposizione.

Per questa ragione con l’intento mutuo di creare un Universo alcuni Esseri della stessa natura originaria di Bene, assumono ruoli nel ramo del Male. L’identificazione crea in noi delle emozioni che portano alla discriminazione e all’avversione per il polo opposto a quello in cui siamo identificati.

I veri Illuminati, non quelli che vendono corsi new age, nei loro testi antichi concordano che per chi è al di sopra della dualità Bene e Male sono due metà della stessa cosa e che le emozioni e avversioni che suscitano una metà o l’altra sono frutto dell’identificazione in una o l’altra delle due metà.

La natura dell’essenza è il Bene mentre il Male “viene dopo” con la creazione di una sequenza temporale, è un ruolo fra i tanti necessari per la formazione di coppie di opposti nella creazione dell’Universo Materiale, ovvero duale.

Lucifero si è offerto come polo di Male in opposizione a quello di Bene nella dicotomia Bene-Male, una delle tante coppie di opposti che costituiscono le struttura senza la quale l’Universo, e nemmeno noi nell’identità attuale, esisteremmo. In questo senso va interpretato “Grazie Lucifero”, per aver scelto di assumere quel ruolo contribuendo alla creazione dell’universo, e non è stato scacciato da Nessuno.

Bene e Male nell’Universo materiale continueranno a esistere al pari delle altre coppie di opposti, finché durerà l’Universo, per sua natura duale. “Sopra” la dualità c’è solo il Vuoto Infinito.

Alcune religioni sono un mezzo per dominare sugli esseri umani e controllarli, anziché renderli liberi offrendo una reale conoscenza spirituale. Molti di quelli che stanno dall’altra parte del bancone a mescere cocktail di paura e odio per il male nel bicchiere dei fedeli spesso non sanno nulla del mondo spirituale e delle conseguenze che derivano dai loro “insegnamenti”. Qualcuno invece lo sa, come anche sa che la Verità rende liberi e indipendenti da ogni forma di religione.

L’odio e la paura nuocciono alla salute mentale, spirituale e fisica di chi li nutre nel suo animo, non importa a chi o cosa siano rivolti tali sentimenti.

Elevarsi al di sopra della dualità significa solo comprendere che Bene e Male coesistono, non significa essere d’accordo con le azioni malvagie che vengono perpetrate. Anzi, l’agire per contrastarle è un’azione necessaria per mantenere l’equilibrio.

La condizione attuale del pianeta, dimostra che non viene fatto abbastanza. Attualmente i seguaci di Lucifero, osservando il risultato delle azioni di multinazionali, politici, banche, religioni, adoratori di Lucifero, media, la nostra stessa ignoranza, sono in vantaggio.

Negli articoli o nelle colonne laterali del sito inserisco link a prodotti pertinenti che se acquisti le società alle quali sono affiliato incluso Amazon mi riconoscono una piccola percentuale. Consideralo un compenso meritato per il tempo impiegato per gli articoli che pubblico che molti utenti ritengono utili.

Comments are closed.

Pin It on Pinterest