Arnold Ehret in Otto Foto

Arnold Ehret

In queste foto, da lui stesso ordinate, numerate e commentate, si possono vedere le fasi della guarigione e del cambiamento di Ehret

 


Spiegazione delle fotografie fatta da Ehret stesso:

Fotografia 1 . Fatta durante il mio servizio militare volontario di un anno. Malgrado la mia apparenza sana sono stato congedato durante il mio undicesimo mese per nevrastenia e in quanto debole di cuore. Dopo il mio ricupero non ho mai più avvertito qualsiasi disturbo al cuore in tutta la mia vita.

Fotografia 2 . Fatta durante fine degli anni ’10. Mostra molto chiaro lo sforzo e lo stress, l’espressione facciale irriflessiva e banale di un goloso e di un bevitore di birra, che ancora considera il suo stato “normale”.

Fotografia 3 . Fatta prima di ammalarmi. Si nota già una considerevole perdita di peso.

Fotografia 4 . Durante la mia malattia: nefrite cronica; Mio padre e mio fratello erano morti per malattie polmonari; mia madre era morta per complicazioni renali. Avevo fatto due anni di trattamenti allopatici senza risultati. Ero vicino alla morte. Solitamente mi danno quindici anni in più della mia età anagrafica.

Fotografia 5 . Dopo alcuni anni, mettendo in pratica metodi guarigione naturopatica e il vegetarianismo. Il mio stato di salute è migliorato in modo significativo, ma non sono ancora completamente guarito. Ai tempi della foto avevo ripreso il consumo di cibi crudi e cotti, ma avevo iniziato le mie cure con il digiuno. Questa fotografia è stata fatta due giorni dopo il digiuno di trentadue giorni.

Fotografia 6 . Quattro giorni dopo il mio esperimento di digiuno, mangiando soltanto frutta per due giorni e sentendomi già straordinariamente forte, in un piacevole stato mentale ed agile. All’inizio della mia malattia i miei capelli erano diventati grigi e ne perdevo parecchi. La fotografia mostra come le mie cure con il digiuno hanno favorito la ricrescita dei capelli.

Fotografie 7 e 8 . Nuove immagini dopo che la mia rigenerazione è stata completata.

(Le fotografie provengono dal libro “Kranke Menschen” –  “Uomini Malati”  di Arnold Ehret – Trad. Luciano Gianazza)

Negli articoli o nelle colonne laterali del sito inserisco link a prodotti pertinenti che se acquisti le società alle quali sono affiliato incluso Amazon mi riconoscono una piccola percentuale. Consideralo un compenso meritato per il tempo impiegato per gli articoli che pubblico che molti utenti ritengono utili.

Comments are closed.

Pin It on Pinterest